CategoriesRicette!

Branzino ai gamberi

Ingredienti

  • 4 filetti di branzino belli grossi
  • 12 gamberoni
  • 1 cipolla dorata
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva Punzo
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • farina quanto basta
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • sale quanto basta
  • un pizzico di peperoncino

 

Preparazione

  1. Lavate accuratamente i gamberoni sotto l’acqua fresca corrente, sgusciateli rimuovendo accuratamente il carapace, le zampette e la coda. Dovrete poi privarli del filo intestinale nero che si trova sul dorso. Fate un taglio longitudinale sul dorso del gamberone e sfilatelo.
  2. Fate sbollentare i gamberoni in poca acqua portata precedentemente a bollore per 1 minuto circa e scolateli. Mettete quindi in una pentola bassa e larga l’olio extravergine di oliva Punzo con poca cipolla tritata finemente. Quando la cipolla sarà dorata aggiungete i gamberoni e fateli saltare per due minuti aggiungendo sale e peperoncino.
  3. Trascorso il tempo necessario aggiungete il vino bianco e lasciatelo evaporare. Nel frattempo infarinate i filetti di branzino e friggeteli in olio extravergine d’oliva Punzo.
  4. Asciugate i filetti con carta da cucina per assorbire l’olio in eccesso e renderli più digeribili. Disponete poi il pesce su di un piatto da portata, salatelo e disponete sopra di esso i gamberoni ricoprendoli con il loro sughetto di cottura. Il tocco finale sarà l’aggiunta del prezzemolo fresco tritato finemente. Servite ben caldo.
  5. A questo profumato e saporito piatto potrete abbinare un ottimo vino bianco, meglio sa fruttato.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *