CategoriesRicette!

Cavolfiore in padella con pangrattato e acciughe

Ingredienti

  • 1 cavolfiore
  • 4/6 filetti di acciughe sott’olio
  • 1 peperoncino secco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • olio extravergine di oliva Punzo
  • timo fresco
  • sale

 

Preparazione

  1. Per realizzare il cavolfiore in padella con pangrattato e acciughe iniziate a dividere il cavolfiore in cimette non troppo grosse. Lavatele sotto l’acqua corrente e tuffatele in acqua bollente salata. Fatele cuocere 3-4 minuti, scolatele e tenetele da parte. In una larga padella antiaderente fate scaldare l’olio Punzo insieme allo spicchio d’aglio.
  2. Scolate le acciughe dall’olio e tagliuzzate il peperoncino. Quando l’aglio sarà ben rosolato eliminatelo e aggiungete all’olio i filetti di acciuga. Fateli rosolare fino a quando saranno quasi completamente sciolti e unite il peperoncino.
  3. Aggiungete le cimette di cavolfiore e fate saltare il tutto per qualche minuto. In una seconda padella mettete un filo d’olio Punzo e il pangrattato. Lasciate sul fuoco fino a quando sarà diventato dorato, mescolando spesso con un cucchiaio di legno.
  4. Aggiungetelo alle cimette di cavolfiore e mescolate affinché ne siano ricoperte uniformemente. Completate con del timo fresco, aggiustate di sale se necessario e servite subito il cavolfiore in padella con pangrattato e acciughe.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.