Categories30 usi alternativi dell'olio d'oliva

Olio d’oliva per la rasatura

Tutti conosciamo gli usi più comuni dell’olio d’olio di oliva, tutti totalmente legati al mondo culinario: Per condire, friggere, abbellire e insaporire i cibi. Ma cerchiamo di allargare un po’ le nostre vedute e immaginiamo gli usi più svariati di questo straordinario prodotto, così ricco di sostanze nutritive, in particolare la vitamina E, piena di radicali liberi che contrastano l’invecchiamento della pelle; la vitamina A, che impedisce la secchezza delle mucose; il beta-carotene, che dona elasticità alla pelle; degli acidi che sono cicatrizzanti.

Sono innumerevoli gli usi alternativi dell’olio dell’oliva, che proprio grazie a queste sue caratteristiche si presta in maniera ottimale ad altri impieghi, donando sicuramente quel lato salubre e benefico che manca ai metodi più convenzionali. Nello specifico, con questa nuova rubrica, vogliamo indicare 30 utilizzi possibili dell’olio d’oliva.

Andiamo ad analizzare più da vicino, passo dopo passo, il primo modo proposto: L’olio d’oliva per la rasatura.
1. Versare un po’ d’olio d’oliva Punzo in mano o in una ciotola. Se bisogna rasare piccole aree basta davvero una quantità ridotta. Quindi spandere l’olio sulla zona interessata, massaggiando delicatamente.
2. Passare il rasoio su piccole aree prima di andare su zone più estese, così da capire bene come funziona.
3. Utilizzare il rasoio senza esercitare forti pressioni, lasciandolo scivolare. In caso di tagli, l’olio potrebbe provocare bruciore; ma tale imprevisto è piuttosto raro proprio grazie alla presenza dell’olio.
4. Dopo la rasatura è possibile usare l’olio d’oliva come dopobarba, poiché è un meraviglioso idratante.
5. Il rasoio va’ poi pulito usando delle salviette, senza essere risciacquato.

Oltre al fatto di essere un metodo completamente naturale, l’utilizzo dell’olio d’oliva per la rasatura porta altri due vantaggi: È possibile vedere cosa si sta rasando, evitando di passare il rasoio su zone irritate e brufoli; è completamente eco-compatibile, dato che non ha bisogno di confezioni e bottigliette spray per essere rispettivamente conservato e usato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.