CategoriesRicette!

Pesce spada in salmoriglio

Ingredienti:

  • 480 g di Pesce spada
  • 300 g di Olio extravergine d’oliva Punzo
  • Origano: qualche foglia
  • 2 Limoni
  • 20 g di Prezzemolo
  • 1 spicchio d’Aglio
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

 

Preparazione:

  1.  Iniziate dalla preparazione della marinatura: sciacquate e asciugate accuratamente il prezzemolo, quindi tritatelo finemente e tenetelo da parte. Tagliate il limone a metà e spremetene il succo che filtrerete con un colino a maglie strette: dovrete ottenerne circa 130 g.
  2. Versatelo ora in una ciotola capiente che servirà per la marinatura, in cui unirete anche l’olio extravergine d’oliva Punzo, regolando di sale e pepe.
  3. Con una frusta piatta a molle (se non la possedete andrà bene anche una frusta a mano o un mixer) emulsionate gli ingredienti fino a quando anche sale e pepe non saranno completamente sciolti. Unite a questo punto anche il prezzemolo tritato e schiacciate all’interno l’aglio.
  4. Aromatizzate anche con le foglioline di origano e frustate nuovamente il composto con la frusta a molle con energia: dovrete ottenere un’emulsione omogenea. A questo punto tagliate il pesce spada dando alle fettine uno spessore di circa 1 cm: dovrete ottenerne circa 4 di circa 120 g l’una.
  5. Trasferitele nella ciotola con la marinatura, che dovrà ricoprirle interamente, e copritele con pellicola alimentare trasparente. Riponete in frigorifero e lasciate marinare così per almeno 1 ora. Trascorso il tempo necessario togliete il pesce dal frigo, eliminate la pellicola e lasciate sgocciolare i filetti di spada (non buttate la marinatura: vi servirà in seguito). Quindi sistemateli su una padella già calda.
  6. Cuocete i filetti per 4-5 minuti a fuoco dolce, girandoli una sola volta: dovranno risultare leggermente dorati su ogni lato. Nel frattempo versate la marinatura (salmoriglio) in un tegame antiaderente dai bordi alti e cuocetelo per circa 5 minuti a fuoco basso: in questo modo effettuerete una riduzione della marinatura che diventerà più densa e corposa. A questo punto sia lo spada che la marinatura saranno pronti: adagiate le fettine di pesce su un piatto e accompagnate il vostro pesce spada in salmoriglio con una brocchetta contenente la marinatura!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *