CategoriesRicette!

Shakshuka

Ingredienti

  • Cipolla
  • 2 Spicchi d’Aglio
  • Peperoni
  • 150 g di Patate resistenti alla cottura
  • Peperoncino
  • 3 Cucchiai d’olio extravergine d’oliva Punzo
  • 1 Cucchiaio di Zucchero
  • 2 prese di stimmi di Zafferano
  • 1 scatola di Pomodori pelati tritati da 400 g
  • Uova
  • 1 mazzetto di Prezzemolo
  • Sale q.b.
  • Paprica dolce

 

Preparazione

  1. Tagliate la cipolla ad anelli sottili e tritate l’aglio. Dimezzate i peperoni, privateli dei semi e tagliateli a dadini. Dimezzate le patate senza sbucciarle e tagliate a pezzettini. Tritate il peperoncino.
  2. Scaldate l’olio extravergine d’oliva Punzo in una grossa padella. Aggiungete la cipolla, l’aglio, i peperoni, le patate, il peperoncino, lo zucchero e lo zafferano e fate soffriggere il tutto per ca. 5 minuti.
  3. Unite i pomodori, ricoprite con il coperchio e lasciate sobbollire a fuoco medio per ca. 25 minuti, fino a quando il liquido non è quasi completamente evaporato. Eventualmente ricoprite col coperchio poco prima di fine cottura.
  4. Condite con sale e paprica.
  5. Dividete la massa in 2 padelle e praticate due incavi in ognuna. Rompete un uovo in ogni incavo e fate cuocere per ca. 10 minuti a fuoco basso. Eventualmente ricoprite col coperchio.
  6. Tritate grossolanamente il prezzemolo, distribuitelo sul piatto e servite.
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *